CGU e Informazioni per i Consumatori, Informativa sulla Revoca

Termini e Condizioni Generali

§ 1 Ambito di Applicazione, Termine del Contratto

  1. Queste Condizioni Generali di Contratto regolano il rapporto tra upjers GmbH, Hafenstr. 13, 96052 Bamberg - Germania (gestore) e gli utenti delle sue offerte di intrattenimento elettronico (servizi).

  2. Se all'utente viene concesso l'accesso a determinati servizi tramite le pagine Internet dell'Operatore, si applicano esclusivamente le presenti Condizioni Generali di Utilizzo. Le applicazioni scaricabili, le cosiddette app, sono generalmente rese disponibili tramite piattaforme di vendita di terze parti. Se un'applicazione viene ottenuta dall'utente tramite la piattaforma di vendita di una terza parte, hanno la priorità i Termini e le Condizioni Generali di Contratto della rispettiva piattaforma di vendita. In caso di contraddizione, i Termini e le Condizioni Generali della piattaforma di vendita hanno la precedenza sulle Condizioni Generali di Utilizzo dell'operatore.

  3. Le condizioni contrattuali dell'utente non diventano parte del contratto. Resta fermo il principio della priorità dell'accordo individuale.

  4. Iscrivendosi al portale di gioco o ai rispettivi servizi (per esempio inviando una domanda di autorizzazione all'accesso (apertura di un account)) e accedendo alla piattaforma del rispettivo servizio, l'utente accetta i presenti termini e condizioni generali. Al momento dell'iscrizione, all'utente viene chiesto di accettare i termini di utilizzo. Per le applicazioni scaricabili, l'utente accetta le Condizioni Generali di Utilizzo scaricando e avviando la rispettiva applicazione.

  5. Questi termini di utilizzo sono validi per qualsiasi utilizzo dei servizi, inclusi eventuali contratti futuri, offerte, beni e servizi di o da parte del fornitore.

  6. Le condizioni di utilizzo saranno pubblicate sul portale di gioco nonché nell'ambito dei rispettivi giochi o servizi. Queste condizioni d'uso possono essere salvate su una memoria ad accesso casuale o su un supporto dati permanente e possono essere stampate. Su richiesta dell'utente, i termini di utilizzo possono anche essergli inviati per posta.

  7. In aggiunta e complementari a queste condizioni di utilizzo, valgono anche le regole di gioco e i manuali di gioco specificati nell'ambito dei rispettivi servizi. In caso di incongruenza, le presenti Condizioni Generali di Utilizzo prevarranno sulle Regole di gioco/Istruzioni di gioco.

  8. I servizi sono rivolti esclusivamente agli utenti ai sensi del § 13 del Codice Civile Tedesco. L'utilizzo commerciale di questi servizi è proibito.

  9. L'utilizzo di questi servizi è autorizzato per tutte le persone che al momento della registrazione abbiano compiuto 18 anni. I minori sono autorizzati a utilizzare questi servizi solo con il permesso dei loro genitori o tutori legali. I minori di 16 anni non possono usufruire dei servizi. Con la registrazione l'utente dichiara espressamente di essere maggiorenne e in possesso delle capacità legali o - nel caso di persone con capacità giuridica limitata - di disporre del consenso del legale rappresentante.

  10. Il rapporto contrattuale inizia con l'iscrizione dell'utente al portale di gioco o ad uno specifico servizio fornito dal gestore e con l'accettazione di tale registrazione da parte del provider mediante la concessione dell'autorizzazione all'accesso (un account). Essa termina con la risoluzione del contratto da parte dell'utente, sia attraverso la cancellazione dell'account in questione, sia tramite il blocco o la cancellazione dell'account da parte del provider, nonché con l'abrogazione da parte del provider.

  11. I contratti tra l'operatore e l'utente sono conclusi solo previa accettazione della domanda dell'utente da parte dell'operatore. L'accettazione può essere esplicita o implicita dal primo atto di adempimento dell'operatore.

§ 2 Ambito delle prestazioni

  1. Il gestore consente all'utente di fruire della versione attuale al momento della stipula del contratto dei suoi servizi mettendoli a disposizione su internet.

  2. Gli utenti devono garantire e mantenere i requisiti tecnici per la partecipazione ai servizi stessi. Devono essere rispettate le note dell'operatore sui requisiti tecnici dei servizi.

  3. L'utente non ha diritto a partecipare ai servizi del gestore. In particolare il gestore si riserva il diritto di rifiutare o limitare l'iscrizione ad uno o più servizi senza giustificazione.

  4. Si informa l'utente che non è possibile una disponibilità costante, ininterrotta e completa del servizio via internet. L'accesso ai servizi può essere limitato, soprattutto nei periodi in cui i server non sono disponibili a causa di problemi tecnici o di altro tipo non alla portata del provider (forza maggiore, influenza di terzi e altro), nonché nei momenti in cui vengono eseguiti aggiornamenti di gioco o attività di manutenzione standard. I provider possono limitare l'accesso ai loro servizi se la sicurezza delle operazioni di rete, il mantenimento dell'integrità della rete, nonché per evitare gravi guasti della rete, guasti del software o dei dati salvati lo richiedono. Il Gestore informerà l'utente di eventuali disservizi e della loro durata nel più breve tempo possibile.

  5. I servizi sono costantemente soggetti asviluppo, miglioramenti e modifiche. Il gestore è quindi libero di modificare il contenuto e l'aspetto, nonché di cambiare o modificare parametri tecnici e di altro tipo in qualsiasi momento.

  6. Il gestore si riserva il diritto di sospendere il funzionamento di questi servizi in qualsiasi momento senza giustificazione. In questo caso l'utente ha il diritto (in base a § 3 paragrafo 5a) di chiedere che le prestazioni pagate in precedenza (per esempio per la valuta premium) siano accreditate su un altro servizio offerto dal gestore oppure che il gestore offra il rimborso per i servizi già pagati. I diritti legali dell'utente rimangono inalterati.

  7. Eventuali indicazioni, suggerimenti e consigli forniti dal gestore oltre che dai suoi dipendenti e collaboratori riguardo al funzionamento del gioco sono non vincolanti. L'utente non ha diritto al risarcimento degli eventuali inconvenienti che potrebbero essere causati da tali informazioni.

  8. Salvo diversa indicazione nella descrizione dei servizi, i servizi offerti dal gestore sono gratuiti. Restano inalterati i contenuti del § 3.

§ 3 Valuta Premium, prestazioni supplementari, condizioni di pagamento

  1. L'utente ha l'opzione di acquistare le cosiddette valute Premium (Coin, Diamanti, Carbone, Schegge di Vernice, Corone, ecc.) in cambio di denaro reale nell'ambito dei servizi. Non vi è alcun obbligo di acquisto di valute premium. Un acquisto di valuta premium è sempre un pagamento una tantum, senza stabilire alcun obbligo continuativo.

  2. Nei browser game, la valuta premium viene offerta direttamente dal gestore sulla base delle presenti Condizioni Generali di Utilizzo. Nell'ambito delle applicazioni offerte tramite piattaforme di distribuzione di terze parti, la valuta premium è generalmente distribuita dal rispettivo gestore della piattaforma di distribuzione a proprio nome o per conto dell'operatore. In caso di contraddizione, le Condizioni Generali della piattaforma di distribuzione prevalgono sulle Condizioni Generali di Utilizzo dell'operatore.

  3. Il prezzo di acquisto della valuta premium sarà annunciato come parte del rispettivo servizio.

  4. L'acquisto di valuta premium richiede la stipula di un contratto aggiuntivo - independente dal contratto di utilizzo del servizio. Questo avviene nell'ambito di un processo di ordinazione separato e chiaramente contrassegnato. Il processo d'ordinazione si conclude con il pulsante "Acquista". Premendo questo pulsante, l'utente fa una dichiarazione di intenti legalmente vincolante, che lo obbliga al pagamento del rispettivo canone al momento della conclusione del contratto.

  5. Dopo aver completato il processo d'ordine, l'utente riceverà una conferma dell'acquisto della valuta premium nella casella di posta del proprio account.

  6. Gli importi per l'acquisto della valuta premium sono dovuti immediatamente alla conclusione del contratto, ovvero alla conferma dell'acquisto della valuta premium. Il gestore offre diversi metodi di pagamento. L'Utente non ha il diritto di pretendere che l'Operatore offra o mantenga determinati metodi di pagamento.

  7. La valuta premium acquistata è accreditata sull'account dell'utente subito dopo la ricezione del pagamento. I tempi di ricezione del pagamento dipendono dal metodo di pagamento selezionato o dal gestore dei servizi di pagamento selezionato, e può variare.

  8. La valuta premium è valida solo per il servizio per il quale è stata acquistata ed è generalmente non trasferibile. La validità della valuta premium è limitata a 12 mesi dalla data dell'acquisto.

  9. Tramite la valuta premium, l'utente ha la possibilità di prenotare singoli servizi aggiuntivi nell'ambito di un servizio rispetto a un account normale. L'uso della valuta premium in un determinato servizio o la prenotazione di determinati servizi aggiuntivi non è un contratto indipendente, ma semplicemente il diritto unilaterale dell'Utente di determinare il servizio nell'ambito del contratto di cui al § 3 paragrafo 4. La descrizione esatta dei servizi aggiuntivi prenotati e il numero di valuta premium da utilizzare per essi devono essere forniti separatamente nell'ambito del rispettivo servizio e variano a seconda del servizio.

  10. Per i servizi aggiuntivi, oltre alle presenti Condizioni d'Utilizzo, si applicano le rispettive descrizioni dei servizi come condizioni speciali.

  11. Il gestore si riserva il diritto di modificare il tipo, lo scopo ed il contenuto dei servizi addizionali.
    In particolare, il gestore si riserva il diritto, nel corso di ulteriore sviluppo e adattamento dei servizi, di modificare singoli sevizi addizionali, di non offrirli più e/o di integrarli nei servizi gratuiti.

  12. I servizi addizionali possono consistere di servizi una-tantum oppure essere limitati nel tempo. I servizi addizionali a tempo cessano di funzionare alla scadenza del tempo prenotato e possono essere nuovamente prenotati se sono ancora offerti dal gestore.

  13. Di norma, non è possibile alcuna compensazione o rimborso per valuta premium che sia stata acquistata e già utilizzata per dei servizi. Ciò non si applica se l'Accordo per i Servizi Aggiuntivi è stato effettivamente revocato ai sensi del § 4, né se i servizi a pagamento sono stati forniti dal gestore in modo inadeguato e la successiva esecuzione non riesce. Inoltre non si applica se il gestore ha modificato o cessato l'operatività di questi servizi o ha iniziato a offrirli gratuitamente durante il periodo di utilizzo contrattualmente concordato.

a. La valuta premium che sia stata acquistata con denaro reale entro dieci settimane prima della cessazione dell'operatività di un servizio, può essere cambiata con un altro servizio del fornitore (a scelta dell'utente). In alternativa, l'utente può richiedere il rimborso della valuta premium acquistata con denaro reale entro dieci settimane prima che il fornitore smetta di offrire il servizio in questione. L'utente deve indirizzare il proprio desiderio in forma scritta a support@upjers.com entro un periodo di dieci settimane dall'acquisto della valuta premium.

b. Qualora l'utente abbia già usato in anticipo valuta premium valida per un determinato periodo di tempo e non sia in grado di utilizzarla per motivi causati dal gestore (ad es. cessazione delle operazioni, servizi offerti gratuitamente, o a causa di continua indisponibilità dei servizi aggiuntivi), il gestore deve offrire all'utente in primo luogo funzionalità aggiuntive differenti in sostituzione o restituire l'importo pagato (ad esempio il valore della valuta premium) pro rata temporis. Resta inalterato il diritto dell'utente di risolvere in via straordinaria il Contratto per i Servizi Aggiuntivi a causa di servizi aggiuntivi inutilizzabili ai sensi del § 8 para 4. Anche le rivendicazioni legali dell'utente rimangono inalterate.

  1. Il gestore ha il diritto di ricevere il pagamento anticipato sotto forma di valute premium per i servizi addizionali offerti.

  2. Se l'utente è in mora, il gestore ha il diritto di sospendere i servizi aggiuntivi e di bloccare immediatamente l'account dell'utente interessato. Resta fermo l'obbligo dell'utente di corrispondere al gestore la somma dovuta.

  3. Se il gestore subisce storni o cancellazioni a causa di comportamenti di cui l'utente è responsabile, l'utente sostiene i costi che ne derivano. In questo caso, il gestore ha il diritto di riscuotere nuovamente tali costi insieme all'importo iniziale.

§ 4 Diritto di Revoca concernente l'acquisto di valuta premium

Diritto di revoca:

L'utente ha 14 giorni di tempo per revocare il contratto in forma scritta senza fornire un motivo. Il periodo di recesso consiste in 14 giorni a partire dal giorno di stipula del contratto. Per esercitare il proprio diritto di revoca, l'utente deve informarci, per mezzo di una dichiarazione esplicita (ad esempio una lettera inviata via posta o e-mail) della propria intenzione di revocare questo contratto, a questo indirizzo:

upjers GmbH
Hafenstraße 13
96052 Bamberg
Germany

Telephone: +49 (0)951/510908

E-Mail: agb@upjers.com

E' possibile utilizzare il seguente esempio di lettera di recesso. L'utilizzo di questo modulo non è obbligatorio


Esempio di lettera di recesso:

(Per revocare il tuo contratto, compila questo modulo e invialo)

  • A: upjers GmbH , Hafenstrase 13, 96052 Bamberg, Germany; Email: agb@upjers.com
  • Io/Noi () rendo/rendiamo noto che recedo/recediamo dal mio/nostro () contratto di vendita dei seguenti beni / per la fornitura di servizio (*):
  • Ordinati il ()/ricevuti il ()
  • Nome del(i) consumatore(i)
  • Indirizzo del(i) consumatore(i)
  • Firma del(i) consumatore(i) (solo nel caso di modulo cartaceo)
  • Data

(*) Depennare come necessario.

Per rientrare nei termini del diritto di recesso, è sufficiente informarci inviando la dichiarazione di revoca del contratto prima della fine del periodo previsto per il diritto di recesso.

Conseguenze della revoca:

In caso di revoca di questo contratto, siamo tenuti a restituire tutti i pagamenti ricevuti da voi, inclusi i costi di spedizione (eccetto gli eventuali costi addizionali derivanti dalla scelta di un tipo di consegna diverso da quello standard, più economico, offerto) immediatamente ed entro quattordici giorni dal ricevimento della notifica di recesso. Per effettuare il rimborso, utilizzeremo lo stesso metodo di pagamento da voi utilizzato per la transazione iniziale, salvo espliciti accordi diversi; in nessun caso vi verrà addebitato alcun costo per questo rimborso.

Fine delle istruzioni sul diritto di revoca

Disposizioni particolari

Il diritto di recesso scade prematuramente nel caso di un contratto che obbliga l'Utente a pagare un costo, se il Gestore ha iniziato l'adempimento del contratto dopo che l'Utente ha acconsentito esplicitamente a che il Gestore inizi ad adempiere all'accordo prima del termine del diritto di recesso e l'Utente ha confermato di essere a conoscenza della perdita del suo diritto di recesso acconsentendo all'inizio dell'adempimento del contratto e il Gestore ha fornito all'Utente una conferma del contratto in base a § 312 f BGB.

§ 5 Reclami in Caso di Vizi

  1. Le disposizioni di legge sulla garanzia si applicano ai servizi forniti dal gestore a pagamento.

  2. A propria tutela e per poter fornire prove, si consiglia all'utente di inviare tutti i reclami al gestore per iscritto o via e-mail.

  3. Errori al di fuori del controllo del gestore (ad es. forza maggiore) o errori causati dall'utente, o da modifiche non eseguite dal fornitore o modifiche non imputabili al fornitore o altre forme di manipolazione, non possono mai essere oggetto di reclamo per vizi .

  4. Le garanzie ai sensi di legge non vengono fornite dal fornitore, salvo diverso accordo scritto.

§ 6 Responsabilità

  1. Nella misura in cui i servizi sono forniti gratuitamente, il fornitore non risponde mai di alcun tipo di danno, a meno che tale danno non sia causato da negligenza grave o inflitto deliberatamente.

  2. Quando i servizi forniti richiedono un pagamento, il gestore risponde illimitatamente dei danni dolosi e colposi di carattere grave.

  3. In caso di negligenza lieve, il gestore sarà responsabile solo in caso di obblighi contrattuali essenziali. Gli obblighi contrattuali essenziali o gli obblighi cardinali, in linea con la giurisprudenza consolidata della Corte di Giustizia, sono quegli obblighi il cui adempimento è presupposto per consentire in primo luogo il corretto adempimento del contratto e sul cui adempimento l'utente può fare affidamento. La responsabilità per il risarcimento dei danni è limitata al danno contrattuale tipico e prevedibile.

  4. Le suddette esclusioni di responsabilità non sono valide in caso di minacce alla vita o alla salute. Inoltre, non sono valide se questo danno è stato causato in primo luogo da una violazione del contratto. Ciò non si riferisce alla responsabilità del fornitore ai sensi della legge sulla Responsabilità del Prodotto né al punto in cui viene applicato il §44 a della legge tedesca sulla protezione dei clienti delle telecomunicazioni (TKG).

  5. Le suddette esclusioni e limitazioni di responsabilità valgono anche riguardo alla responsabilità dei dipendenti, collaboratori e altro personale del gestore, specie se favorevole ai soci, collaboratori, rappresentanti e altri organi e loro dipendenti per quanto riguarda la loro responsabilità personale.

  6. Il gestore prende esplicitamente le distanze dai contenuti di tutte le pagine che sono direttamente o indirettamente collegate al servizio offerto dal gestore ("link"). Il provider non può essere ritenuto responsabile per il contenuto e i siti. I provider dei siti in questione sono responsabili del loro contenuto. Il provider non ha alcun controllo esplicito sui siti Web di terze-parti. Non è noto al fornitore che tali siti Web violino le leggi applicabili. Se questo dovesse essere il caso e fosse segnalato al provider, il link al sito in questione verrà ovviamente rimosso immediatamente dal provider.

  7. Le suddette clausole non modificano l'onere della prova a scapito dell'utente.

§ 7 Obblighi dell'Utente

  1. L'utente si impegna a mantenere segreti i propri dati d'accesso ai singoli servizi. Non è consentito il trasferimento a terzi.

  2. L'utente si impegna ad utilizzare un solo account per servizio. Non è permesso l'utilizzo simultaneo di account multipli con un servizio (cosiddetto multi-accounting).

  3. L'Utente non acquisterà Valuta Premium con denaro reale da terze parti al di fuori dei servizi, né offrirà Valuta Premium per l'acquisto o il cambio.

  4. É proibito utilizzare script esterni o programmi (bot) il cui fine è l'automazione dei compiti dell'utente in un determinato servizio.

  5. L'utente si impegna a non trarre intenzionalmente alcun vantaggio nei servizi sfruttando eventuali errori o lacune di programmazione (bug). Qualsiasi vantaggio derivato da questi deve essere restituito o compensato, e può essere revocato dal gestore. L'utente deve mantenere segreti bug o irregolarità effettivi o sospetti e segnalarli immediatamente al gestore.

  6. Nell'ambito dei servizi l'utente si impegna a non pubblicare o diffondere immagini, link, nomi o parole che possano essere in alcun modo commerciali, politici, offensivi, sessisti, pornografici o comunque moralmente discutili o sgradevoli. L'utente si impegna inoltre a non utilizzare termini, nomi o immagini protetti da copyright. In caso di dubbio, l'utente è tenuto a rimuovere questi contenuti il prima possibile se richiesto dal gestore. Il gestore ha il diritto di rimuovere manualmente il contenuto offensivo.

  7. L'utente deve seguire le istruzioni impartite dal gestore, dai suoi dipendenti e dai suoi collaboratori. Questa regola vale nello specifico per le indicazioni fornite dagli amministratori e dai moderatori dei forum appartenenti ad un determinato servizio.

  8. Una violazione deliberata degli obblighi sopra citati autorizza il gestore ad escludere l'utente dal servizio in questione e bloccare o eliminare l'account o gli account dell'utente. Non è previsto alcun rimborso per le Valute Premium già accreditate su uno o più account al momento della loro chiusura o cancellazione. Non sarà erogato alcun compenso per i servizi prenotati e pagati per uno o più account al momento della loro chiusura o cancellazione.

  9. L'utente dovrà inoltre indennizzare il gestore per tutte le pretese avanzate da terzi per la violazione dei loro diritti causata dal comportamento o il contenuto o i dati pubblicati dall'utente. Il diritto all'indennizzo comprende anche i ragionevoli costi della difesa legale.

§ 8 Disdetta

  1. L'utente è autorizzato a revocare la fruizione di uno o più servizi in qualsiasi momento senza preavviso e senza motivare la sua scelta.

  2. Il gestore è autorizzato a revocare uno o più servizi in qualsiasi momento senza preavviso se il servizio o i servizi in questione vengono sospesi.

  3. Se l'utente ha prenotato anticipatamente servizi addizionali utilizzando valute premium per una durata specifica, il diritto alla revoca straordinaria del contratto sarà escluso per questo periodo di tempo.

  4. Il diritto di entrambe le parti di revocare il contratto per l'utilizzo dei servizi per buona causa o delle prestazioni aggiuntive (revoca straordinaria del contratto) in qualsiasi momento rimangono inalterati.

  5. Qualora il gestore abbia voluto la revoca straordinaria del contratto riguardante l'utilizzo dei servizi o l'accordo per le prestazioni aggiuntive, all'utente verranno proporzionalmente rimborsati i soldi versati prima della notifica della revoca oppure - nel caso delle prestazioni aggiuntive - gli verranno restituite le valute premium in forma proporzionale. Rimangono escluse altre pretese dell'utente, a meno che non esistano altri accordi al riguardo in queste condizioni di utilizzo.

  6. Il gestore è autorizzato a revocare il contratto anche - ma non soltanto - per motivi importanti, ovvero quando ad esempio

    • l'utente sia in mora con un pagamento di almeno € 5 e continui a non pagare nonostante il gestore gli abbia inviato due solleciti di pagamento;
    • l'utente violi il regolamento dei servizi e, nonostante la diffida inviata dal gestore, non ritiri l'offesa; non è necessario inviare una diffida quando il gestore determina che l'utente ha palesemente e gravemente infranto le regole del contratto (diversi account per un solo giocatore, azioni punibili dalla legge...);
    • l'utente non abbia utilizzato il suo account per quattro settimane consecutive nonostante gli sia giunta la diffida.
  7. Nel caso in cui la piattaforma dei servizi non preveda la possibilità di rescindere il contratto direttamente, la revoca dovrà avvenire per iscritto via e-mail, specificando le ragioni della revoca. Qualora si trattasse di una revoca straordinaria, questa dovrà avvenire per iscritto e vi dovranno essere specificati i motivi.

  8. Per motivi tecnici i dati dell'utente verranno cancellati definitivamente qualche giorno dopo l'invio della disdetta.

  9. Qualora il gestore decidesse di rescindere il contratto per motivi gravi, l'utente non avrà alcun diritto di rimborso o simili per i servizi o le prestazioni aggiuntive in questione.

§ 9 Forma

Per essere validi gli accordi accessori a queste Condizioni Generali di Utilizzo, così come le modifiche, le integrazioni e le revoche, devono essere presentati in forma scritta. Questo vale anche per la modifica del diritto alla conservazione e al requisito della forma scritta. Ciò non pregiudica la validità degli accordi contrattuali individuali o espliciti.

§ 10 Diritti di Utilizzo

  1. Il gestore concede all'utente per la durata del contratto di utilizzo del servizio il diritto semplice e non cedibile in sublicenza di utilizzare il rispettivo servizio come previsto.

  2. L'utente non può vendere, cedere o prestare l'account utente, né subaffittarlo.

  3. L'utente può riprodurre il servizio solo nella misura in cui ciò ne consente l'uso previsto. La necessaria duplicazione comprende il caricamento del servizio o dei suoi componenti nella memoria principale, ma non l'installazione temporanea o il salvataggio del servizio su supporti dati dell'hardware utilizzato dall'utente.

  4. All'utente è vietato rimuovere o aggirare un meccanismo di protezione esistente contro l'uso non autorizzato, a meno che ciò non sia necessario per ottenere un utilizzo senza problemi del programma.

  5. La proprietà intellettuale e altri diritti di proprietà sul gioco rimangono del gestore e dei suoi licenziatari. L'utente riconosce espressamente la proprietà intellettuale e i diritti associati del gestore e dei suoi licenziatari su software, contenuti, copie di backup e documentazione.

  6. Se i contenuti possono essere progettati e caricati dall'utente all'interno o in connessione diretta con il servizio ("contenuti generati dall'utente"), ad es. caricare immagini, condividere contenuti, integrare link, selezionare nomi di giocatori, creare post sul forum, ecc., allora questi non devono essere pubblicitari, politicamente estremi, razzisti, abusivi, sessisti, pornografici o comunque moralmente riprovevoli o offensivi. Inoltre, l'utente finale non utilizzerà alcun marchio, nome o immagine legalmente protetti senza il consenso del titolare dei diritti.

  7. I diritti sui contenuti generati dall'utente rimangono del rispettivo utente. Il gestore non adotta tali contenuti come propri. Tuttavia, il gestore si riserva il diritto di controllare tali contenuti prima della pubblicazione e di rifiutarli se necessario. Con la pubblicazione, l'utente concede al gestore solo un diritto semplice e gratuito di utilizzo del contenuto senza restrizioni di tempo e luogo, in particolare il diritto di riprodurlo e renderlo pubblicamente accessibile nell'ambito dei servizi.

§ 11 Clausola Salvatoria

  1. Qualora una o più disposizioni delle presenti Condizioni di Utilizzo venissero dichiarate nulle, ciò non pregiudicherà la validità delle altre disposizioni.

§ 12 Scelta della Legge, Foro Competente, Transazione Stragiudiziale

  1. Le presenti Condizioni di Utilizzo e tutti i contratti che si basano sulle presenti condizioni sono regolati dalle leggi della Repubblica Federale di Germania (Bundesrepublik Deutschland). Non sono applicabili né le direttive dell'ONU in materia di acquisti di beni mobili né le regole in caso di conflitti previste dal diritto internazionale privato tedesco. Le disposizioni obbligatorie in materia di tutela dei consumatori applicabili nel luogo di residenza o dimora abituale dell'utente restano impregiudicate dalla scelta della legge.

  2. Se l'utente trasferisce il proprio domicilio o residenza abituale al di fuori della Repubblica Federale di Germania dopo la conclusione del contratto, il foro competente è la sede legale del gestore. Ciò vale anche se il domicilio o la dimora abituale del consumatore non sono noti al momento della proposizione dell'azione.

  3. La Commissione Europea fornisce una piattaforma online per la risoluzione extragiudiziale delle controversie online tra consumatori e rivenditori. La piattaforma è raggiungibile tramite il seguente link: https://ec.europa.eu/consumers/odr. Il gestore non è obbligato a partecipare alla procedura. Il gestore non parteciperà alla procedura. Domande e problemi devono essere indirizzati principalmente al nostro servizio clienti tramite il modulo di supporto.

§ 13 Soggetto a Modifiche

  1. Il Gestore si riserva il diritto di modificare o emendare le presenti Condizioni di Utilizzo in qualsiasi momento con effetto per il futuro, a condizione che ciò sia ritenuto necessario (ad es. per adeguamenti della situazione legale e statutaria, ampliamento della gamma di servizi del gestore, ecc. ) e l'Utente non sia in tal modo svantaggiato contrariamente alla buona fede. Le modifiche alle presenti Condizioni di Utilizzo devono essere comunicate all'Utente in modo adeguato mediante notifica. La notifica deve essere effettuata nell'ambito dei servizi o inviando una e-mail all'indirizzo di posta elettronica fornito dall'Utente. In ogni caso, l'Utente sarà informato della modifica al successivo accesso.

  2. L'Utente può opporsi alle modifiche alle Condizioni di Utilizzo entro un (1) mese dalla notifica ed esserne stato informato. Si raccomanda all'Utente di inviare l'opposizione al Gestore in forma scritta o via e-mail al fine di preservarne la prova.

  3. Se l'Utente non si oppone alle Condizioni di Utilizzo modificate nei confronti del Gestore entro il periodo di un (1) mese dopo essere stato informato e portato a conoscenza delle stesse o se continua a utilizzare i Servizi, le Condizioni di Utilizzo modificate o supplementari entreranno in vigore per l'Utente. Se l'Utente si oppone a tempo debito, entrambe le parti hanno il diritto di recedere dal contratto con un preavviso di un mese, a meno che non esista già un diritto di risoluzione in qualsiasi momento ai sensi del § 8. Fino alla risoluzione del contratto, le condizioni d'uso originali continueranno ad applicarsi.

  4. Eventuali costi di servizio pagati in anticipo durante il periodo di risoluzione sono rimborsati proporzionalmente all'Utente. Sono escluse ulteriori pretese dell'Utente.

  5. Nella notifica delle modifiche, il Gestore fa particolare riferimento alla possibilità di opposizione e risoluzione, alla scadenza e alle conseguenze legali, in particolare in relazione alla mancata opposizione.

  6. Si raccomanda agli Utenti di tenersi costantemente informati sullo stato delle Condizioni di Utilizzo e sulle prestazioni e sulle descrizioni di utilizzo dei Servizi.